Avvisi Parrocchiali 7 Novembre 2020

Sapete che è uscito il nuovo Decreto del governo. In realtà nulla cambia per le nostre celebrazioni e i nostri incontri. È sospesa solo l’Ora Santa serale ed è spostato l’orario di inizio della Scuola di Preghiera: per permettere il ritorno a casa di tutti entro le ore 22.00 la Scuola del mercoledì viene anticipata alle ore 20.00. Saremo sempre più attenti al rispetto di ogni norma di prudenza: per questo la Messa feriale del mattino non sarà più in cappella, ma viene trasferita in chiesa. Rassicuro tutti che le stanze del catechismo e la chiesa stessa vengono sempre disinfettate e possiamo sentirci sereni in questi ambienti. Se vi sono suggerimenti su come migliorare, li accogliamo con piacere.

La giornata della nostra parrocchia resta segnata dalla preghiera. La mattina le Lodi mattutine prima della Messa delle 8.30, e dopo la Messa il S. Rosario. Il S. Rosario e i Vespri prima della Messa serale e il venerdì la Via Crucis. Ogni giorno, ricordo, l’adorazione eucaristica prolungata in cappella. Trovate gli orari nelle bacheche parrocchiali e sul sito.

Domenica 29, prima domenica di Avvento, entrerà in vigore il nuovo Messale. Alcune cose, alcune preghiere, cambiano. Domenica prossima, 15 novembre, alle ore 17.00 tutti coloro che si occupano della liturgia in parrocchia (addetti alla sacrestia, lettori, ministranti, coristi ecc..) e coloro che sono interessati sono tutti invitati a partecipare a un incontro in cui illustreremo tutte le variazioni e troveremo insieme il modo di metterle in pratica.

Tornerà presto in distribuzione in sacrestia l’ultima enciclica del papa, “Fratelli tutti”. Non posso che raccomandarla vivamente. Potete ora trovarvi però il Compendio del Catechismo, un altro strumento importante per conoscere e approfondire la nostra fede.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.