Avvio a Tor Tre Teste del progetto “Una cucina di Comunità”

Con un gruppo di dieci  ragazze e ragazzi di diverse nazionalità presso la Parrocchia di San Tommaso d’Aquino

Lunedì 28 marzo 2022 inizia il primo corso di “Una cucina di Comunità”, costituito da un percorso formativo di base per un primo inserimento lavorativo nel mondo della ristorazione, che vede coinvolto un gruppo di dieci  ragazze e ragazzi di diverse nazionalità guidati da chef di rilievo nel panorama culinario italiano.
Il progetto, premiato dal gruppo Reale Mutua nell’ambito del Contest “Network4People” organizzato da Reale Foundation, è il risultato di una forte collaborazione tra la Parrocchia di San Tommaso d’Aquino, nella persona del suo parroco Don Domenico Vitulli e l’”APS SinergiaMente”.

Il momento inaugurale di avvio del corso si terrà presso la Parrocchia di San Tommaso d’Aquino lunedì 28 marzo alle ore 11:30. Il programma della mattinata prevede una descrizione delle finalità e dell’organizzazione didattica del corso, l’inaugurazione del Padiglione dove si svolgeranno le lezioni pratiche, la presentazione dei docenti e degli allievi del corso e, a concludere, un aperitivo “rinforzato” ed un brindisi augurale.

“Sarà – afferma il Presidente di APS SinergicaMente Dr. Andrea Fiume – un momento importante per noi e per i ragazzi protagonisti di questa iniziativa, connotata da forti finalità di inclusione sociale”.

Redazione

Articolo apparso su “AbitareA Roma“- 24 Marzo 2022

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.